Aggiornamento: Guide dei Vini italiani secondo Google

Aggiornamento: Guide dei Vini italiani secondo Google

Ecco il previsto aggiornamento al precedente post dedicato alle Guide dei Vini.

Non mancano le sorprese: era prevedibile, del resto, che le feste natalizie e un maggiore intervallo di tempo nel considerare le ricerche globali, avrebbe portato alla rottura dell'equilibrio tra le prime 5 guide rappresentato nella precedente analisi. 

E così è: Slow Wine 2018 (oltre 11 milioni di ricerche) e Vini da Scoprire 2018 (4,9 milioni) si prendono addirittura l' 80,4% delle ricerche globali registrate dal motore di ricerca. Sorprendente il successo per Vini da Scoprire, una guida esordiente compilata da veterani del settore: Armando Castagno, Giampaolo Gravina e Fabio Rizzari.

Eccole le misure. Le fornisce Google.it. Misurano le ricerche effettuate dal popolo degli insider (produttori di vino, commercianti, venditori, operatori, sommelier, giornalisti, critici del vino, blogger, wine lover, ecc.) e dal popolo degli outsider, i consumatori di guide e di vini, quelli che pagano il conto, insomma.

Sono la misura di quanto interesse ruota intorno alla singola guida, e ci danno una misura indiretta della forza relativa del marchio della guida.

Nel compilare il grafico qui sopra, ho usato esattamente le parole chiave che vedete rappresentate, cercando di prendere in considerazione il miglior risultato tra le opzioni di combinazione delle parole chiave di ciascuna guida.

Il grafico è dotato di una modesta interattività: usate il mouse o il dito per muovere il grafico verso destra o sinistra, ogni singola fetta della torta mostra la quota percentuale rispetto al totale delle ricerche effettuate (sono in totale 20.301.500) e la quota di ricerche effettuate per ogni singola guida.

Tutto è stato osservato poco fa, nella giornata del 25 gennaio 2018.

Quindi, questi sono i dati (guardate anche la tabella qui sotto), nella loro fredda sostanza. Sono la misura più oggettiva - io credo - tra quelle disponibili, peraltro in gran parte fondate su sensazioni soggettive e di parte.

Che ne dite?

 Il riepilogo dei dati raccolti il 25 gennaio 2018

Il riepilogo dei dati raccolti il 25 gennaio 2018

Aggiornamento del 26.01.2018

Grazie a una segnalazione ricevuta, ho aggiornato i dati includendo la guida "Vignaioli e vini d'Italia 2017", curata da Luciano Ferraro e Luca Gardini. Questa guida è l'unica del gruppo che esce sul mercato in primavera a ridosso del Vinitaly. Quindi, gode di un periodo di trazione e visibilità superiore rispetto alle altre, anche se il peso nel panel risulta modesto (1,2%).

Recioto pigiato, vin dolce tribolato

Recioto pigiato, vin dolce tribolato

Guide dei Vini italiani nelle ricerche su Google

Guide dei Vini italiani nelle ricerche su Google